Lettera Aperta al Governo Italiano e all’Unione europea Open Letter of the No TAV Movement to the Italian Government and the European Union  English translation below Nel ricordo sempre vivo del glorioso 8 dicembre 2005 anche quest’anno il Movimento No TAV sarà in piazza, secondo le regole imposte dalla Pandemia Covid-19, per confermare nel presente e nel futuro la lotta alla Torino-Lione, vero e proprio Crimine Climatico. I quattro appuntamenti previsti, a partire dal

Per aiutare i Decisori Politici che stanno costruendo il futuro del progetto Torino-Lione, uno scienziato, il prof. Angelo Tartaglia, ha inviato una Lettera Aperta alla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai Sindaci di Torino e dei Comuni della Valle Susa. Si tratta di una vera e propria immersione nella realtà del mondo fisico, un aiuto per ragionare nel merito, alla ricerca della verità adeguata ai tempi e al futuro,

Il Parlamento Europeo voterà domani 6 ottobre 2020 la Legge Clima  CONFERENZA STAMPA 5 OTTOBRE 2020 – Interventi di:  Commissione Tecnica Torino-Lione (prof. Angelo Tartaglia) – PresidioEuropa (Paolo Prieri) - Pro Natura Piemonte (Mario Cavargna) – Avv. Massimo Bongiovanni – Video della Conferenza Stampa Cartella Stampa 5 ottobre 2020 – Dossier de Presse – Il lato oscuro del progetto Torino-Lione svelato 20201005  – La Corte dei Conti Europea (ECA) ha

Le Parlement européen se prononcera demain 6 octobre 2020 sur la Loi Climat CONFERENCE de PRESSE 5 OCTOBRE 2020 – Interventions de :  Commission Technique Lyon – Turin (prof. Angelo Tartaglia) – PresidioEuropa (Paolo Prieri) - Pro Natura Piémont (Mario Cavargna) – Avv. Massimo Bongiovanni – Vidéo de la Conférence de Presse Dossier de Presse 5 octobre 2020  – La face cachée du Lyon-Turin dévoilée La Cour des Compte Européenne

DOCUMENTAZIONE della Conferenza Stampa del  5 ottobre 2020 Comunicato Stampa 5 ottobre 2020 : Il lato oscuro della Torino-Lione svelato – Novita’ eclatanti che rivelano la manipolazione dei dati  – Il Parlamento Europeo voterà domani 6 ottobre 2020 la Legge Clima Communique de Presse 5 octobre 2020 : La face cachee du Lyon-Turin devoilee – Des nouvelles frappantes revelant la manipulation des donnees – Le Parlement européen se prononcera demain

La Comunicazione di TELT tra autorappresentazione e Greenwashing  TELT, il Promotore pubblico della Torino-Lione, è una società franco-italiana nata a seguito degli accordi tra l’Italia e la Francia del 2012 e del 2015, e i suoi responsabili devono rispettare la Costituzione francese (art. 6.5 dell’Accordo di Roma 30.1.2012). I suoi obiettivi sono semplici: realizzare il tunnel di base Torino-Lione e gestire la nuova linea ferroviaria e la “linea storica del

20200723 Controsservatorio Valsusa, Centro Studi Sereno Regis e Volere la luna organizzano un’iniziativa di carattere nazionale Giovedì 23 luglio, dalle 15.00 alle 19.00 GRANDI OPERE: ILLUSIONI, INGANNI, ALTERNATIVE Tutti gli interventi L’iniziativa si terrà a Torino presso la Sala Poli del Centro Studi Sereno Regis di Torino con interventi in presenza e collegamenti da remoto. L’incontro potrà essere seguito in streaming: https://youtu.be/kxAFrKR7oIc (per le regole di distanziamento e sicurezza i posti

20200219 PresidioEuropa propone un Emendamento alla Legge Europea sul Clima - la versione italiana segue l’inglese – version française en bas SABATO 30 MAGGIO 2020, ore 11.00 CONFERENZA EUROPEA del prof. Angelo Tartaglia con la partecipazione di Violetta Guerra di Fridays for Future Val Susa ospiti dei MEPs M5S Eleonora Evi e Mario Furore   Nel corso della conferenza sarà presentato un emendamento proposto da PresidioEuropa No TAV alla  Legge

Quaderni dell’Osservatorio Tecnico Torino-Lione Le Basi Legali europee dal 2013 Atto di Concepimento della linea ferroviaria Milano-Lione, Viterbo 18 ottobre 1991 Le projet de la ligne ferroviaire Lyon-Turin et les modalités décisionnelles en Italie ou l’histoire d’un projet à petite vitesse.  Michèle Merger – 2011 Editions Picard INFOGRAPHIE à la Française : REPORTERRE ANALISI COSTO PROGETTO Il Sole 24 Ore 3 dicembre 2018: https://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2018-12-03/tav-i-nuovi-fondi-ue-ultimare-torino-lione-bastano-366-milioni-131229.shtml?uuid=AE199zrG&fromSearch 12° Vertice Italia – Francia a

Catastrophe Pandémie Covid-19 ABUS DE POUVOIR LYON-TURIN À TOUT PRIX La Commission européenne l’a décidé La Commission européenne ne poursuit pas le devoir de bonne administration et l’obligation de motiver ses décisions. Après la Pandémie, d’énormes efforts doivent être faits pour arrêter le changement climatique : commençons par arrêter la construction des Grands Projets Alors que la chute ruineuse du PIB, la perte de centaines de milliers d’emplois, la fermeture