Se il Governo non dà istruzioni a TELT coerenti con i risultati dell’ACB significa che ha deciso che la Torino-Lione deve essere realizzata I ritardi del promotore TELT hanno provocato la perdita del 75% dei contributi già erogati dall’Europa, lo afferma l’Audit No TAV La Lettera al Ministro Toninelli inviata stamattina 20190218 Domani 19 febbraio il CdA di TELT si riunirà a Parigi, Il Sole 24 Ore ha definito questa

Continua a Leggere...

Venerdì 1° marzo 2019 alle ore 21.00  Centro sportivo Borgiattino “La sosta”   Via Sacra di San Michele n. 3 - Caprie  TAV Torino Lione ACB e Rapporto giuridico Domande e Risposte con Sergio Foà, Livio Pepino, Paolo Prieri, Angelo Tartaglia moderazione di Sabine Bräutigam PresidioEuropa No TAV – Comitati No TAV Bassa Val di Susa  – Comitato  Notav Valsangone – Controsservatorio Valsusa TAV Torino Lione   ACB, Rapporto giuridico, Trattati

Continua a Leggere...

Tav, «Italia soggetta a penali solo se si dimostra il dolo» Maurizio Pagliassotti, 14.02.2019 Intervista a Sergio Foà, docente di diritto amministrativo a Torino: «Il finanziamento dell’Unione Europea può essere rinegoziato» Sergio Foà, Professore Ordinario di Diritto Amministrativo presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino, ha recentemente redatto un  Rapporto giuridico dove descriveva i possibili scenari in caso di mancato avvio dei lavori relativi alla fase definitiva del Progetto Torino-Lione,

Continua a Leggere...

Il Governo ha oggi ufficialmente comunicato che l’Analisi Costi Benefici della Torino Lione è negativa. Decine di anni di riflessioni e di valutazioni trasportistiche, economiche e giuridiche, presentate e sostenute soprattutto dal Movimento No Tav, hanno abbondantemente segnalato che questo progetto è una Grande Opera Inutile e Imposta che, se realizzata, non avrà ritorno positivo. La decisione del MIT è coerente con i Regolamenti europei CEF e TEN-T che permettono

Continua a Leggere...

Ecco i Documenti “Torino-Lione ACB e Rapporto Giuridico” messi a disposizione dal MIT   1. Analisi costi-benefici del Gruppo di Lavoro sulla valutazione dei progetti 2. Relazione tecnico-giuridica     Documentazione Torino-Lione, il rapporto giuridico che fa la differenza  gen – 25 – 2019  … ecco perché l’Italia può abbandonare il progetto …    Il Parere del Prof. Sergio Foà La decisione sul futuro della Torino-Lione non appartiene ai sostenitori

Continua a Leggere...

QUE LA FRANCE FAIT SEMBLANT DE NE PAS CONNAITRE Mais si la France désire le Lyon Turin à tout prix, ce sera bien qu’elle paye le juste prix de 4,8 milliards d’euros! … onze questions au vice-président du Conseil italien Matteo Salvini … 1. Dans l’intérêt de qui le vice-président du Conseil italien Matteo Salvini agit-il en défendant la validité du projet Lyon-Turin ? Dans l’intérêt des contribuables italiens ? Ou

Continua a Leggere...

Ossia la penale nascosta della Torino-Lione di cui nessuno vuole parlare … dieci domande al Vice Presidente del Consiglio Matteo Salvini … 1 - Nell’interesse di chi agisce il Vice Presidente del Consiglio Matteo Salvini? Nell’interesse dei contribuenti italiani, oppure si fa dettare la linea dalle lobby italo-francesi del TAV? 2 - È al corrente Salvini che la parte francese del tunnel di base di 57,5 km è di ben 45

Continua a Leggere...