18.12.2020 – Luca Mercalli, Angelo Tartaglia, Ugo Bardi, Sergio Ulgiati, Gianni Silvestrini, Pietro Salizzoni scrivono ai leader dell’Unione Europea  I destinatari della Lettera Aperta sono al fondo – Addressees and English Text below – Destinataires et Texte français en  bas  La Torino-Lione è coerente con la strategia climatica dell’Unione europea? La Commissione Europea ha indicato per tutta l’Unione Europea l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra nell’atmosfera di almeno il 55% entro il 2030, rispetto al

Continua a Leggere...

Il Gruppo Cattolici per la Vita della Valle ha scritto una Lettera Aperta al Presidente di TELT. TELT è una società pubblica di diritto francese, controllata paritariamente dagli Stati francese e italiano, che ha un’unica missione:  realizzare il Tunnel a due canne lungo 57,5 km Torino-Lione, un Crimine Climatico, utilizzando il denaro dei contribuenti italiani, francesi e della UE. Unica missione significa che TELT non dovrebbe spendere milioni di euro in pubblicità a

Continua a Leggere...

Lettera Aperta al Governo Italiano e all’Unione europea Open Letter of the No TAV Movement to the Italian Government and the European Union  English translation below Nel ricordo sempre vivo del glorioso 8 dicembre 2005 anche quest’anno il Movimento No TAV sarà in piazza, secondo le regole imposte dalla Pandemia Covid-19, per confermare nel presente e nel futuro la lotta alla Torino-Lione, vero e proprio Crimine Climatico. I quattro appuntamenti previsti, a partire dal

Continua a Leggere...

Per aiutare i Decisori Politici che stanno costruendo il futuro del progetto Torino-Lione, uno scienziato, il prof. Angelo Tartaglia, ha inviato una Lettera Aperta alla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai Sindaci di Torino e dei Comuni della Valle Susa. Si tratta di una vera e propria immersione nella realtà del mondo fisico, un aiuto per ragionare nel merito, alla ricerca della verità adeguata ai tempi e al futuro,

Continua a Leggere...

Il 23 febbraio 2015 a Parigi si è svolta la prima Assemblea della società di diritto francese TELT, qui un breve resoconto. Il giorno seguente è stato firmato l’Accordo di Parigi 24 febbraio 2015 e inviata alla Commissaria europea Violeta Bulc la Domanda di finanziamento del progetto Torino-Lione di €1.276.280.000 accompagnata da un Dossier che indicava i lavori da eseguire (geognostici e di costruzione del tunnel definitivo) del valore di €

Continua a Leggere...

Work in Progress – I documenti forniti da TELT su carta (per complicare le ricerche semantiche) sono stati trasformati in file.pdf su carta e sono in corso di caricamento.   La richiesta del secondo finanziamento europeo (qui il primo del 2008) per la Torino-Lione si è svolta mediante: - L’invio il 24 febbraio 2015 da parte di Italia e Francia di una Lettera di Richiesta alla Commissaria europea ai Trasporti

Continua a Leggere...

Il Parlamento Europeo voterà domani 6 ottobre 2020 la Legge Clima  CONFERENZA STAMPA 5 OTTOBRE 2020 – Interventi di:  Commissione Tecnica Torino-Lione (prof. Angelo Tartaglia) – PresidioEuropa (Paolo Prieri) - Pro Natura Piemonte (Mario Cavargna) – Avv. Massimo Bongiovanni – Video della Conferenza Stampa Cartella Stampa 5 ottobre 2020 – Dossier de Presse – Il lato oscuro del progetto Torino-Lione svelato 20201005  – La Corte dei Conti Europea (ECA) ha

Continua a Leggere...