Progetto Torino-Lione: l’esempio da non seguire Questo articolo è la seconda parte del rapporto “Progetto Torino-Lione: l’esempio da non seguire” pubblicato nell’ultimo numero del Journal de l’Insoumission n°21, in edicola dal 10 gennaio 2022 (maggiori informazioni alla fine dell’articolo). Cos’è il progetto Torino-Lione? Nato negli anni 90, il progetto di collegamento ferroviario Torino-Lione prevede di collegare le città di Parigi e Milano in 4 ore, quelle di Lione e Torino

Continua a Leggere...

Al Presidente dell’Unione Montana Bassa Valle di Susa e Val Cenischia Ai Sindaci dell’Unione Montana Bassa Valle di Susa e Val Cenischia Lunedì 20 dicembre 2021 passerà alla Storia come uno dei momenti meno attenti alla memoria della nostra lotta trentennale contro la costruzione del TAV Torino-Lione (NLTL). Ricordiamoci delle proposte ferrentiniane del F.A.R.E., insieme al documento “della Riposa” sottoscritto da quasi tutti i sindaci dell’allora Comunità Montana, oltre al

Continua a Leggere...

L’illusione del nuovo nucleare va respinta in nome di un’energia e di una società giuste e democratiche 22/12/2021 Intervista ad Angelo Tartaglia di Alberto Deambrogio - Pubblicata su https://transform-italia.it/ 20211222 – Angelo Tartaglia è stato professore di Fisica presso la Facoltà di Ingegneria del Politecnico di Torino, ed è oggi membro dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Ha esteso i suoi studi ai problemi dell’energia, dei modelli di sviluppo, della pace e

Continua a Leggere...

La Torino-Lione, un progetto definito verde dai legislatori europei e nazionali e dal promotore TELT, è in realtà un Crimine Climatico texte en français en bas – English text below – Le projet Lyon-Turin, qualifié d’écologique par les décideurs européens et nationaux et par le promoteur TELT, est en réalité un Crime Climatique 20211113 Molti si chiedono a che punto sono i lavori per la realizzazione del progetto Torino-Lione, la

Continua a Leggere...

20210723 PresidioEuropa ha sollecitato per anni l’attenzione e l’azione politica dei gruppi politici presenti nel Parlamento Europeo sulla questione delle Grandi Opere in generale e quindi sulla Torino-Lione, Crimine Climatico. Abbiamo svolto azioni di Lobby Popolare con incontri a Strasburgo e in valle Susa con i MEPs, Conferenze stampa in Italia e nel Parlamento europeo, convegni tematici, consegna a Strasburgo della Sentenza del del Tribunale dei Popoli, Lettera Aperte, redatte

Continua a Leggere...

La presente Nota non sostituisce ma aiuta la lettura di questi due testi: 1. REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO CHE ISTITUISCE IL MECCANISMO PER COLLEGARE L’EUROPA E ABROGA I REGOLAMENTI (UE) N. 1316/2013 E (UE) N. 283/2014 2. DIRETTIVA (UE) 2021/… DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 7 luglio 2021  sulla razionalizzazione delle misure per promuovere la realizzazione della rete transeuropea dei trasporti (TEN-T) La Commissione europea

Continua a Leggere...

La Torino Lione è incompatibile con l’Accordo Verde Europeo   Il progetto va fermato, è un Crimine climatico English Text below  EU policy pushes in a very short time towards a global climatic collapse that will be paid by kids around us now The Turin-Lyon is incompatible with the European Green Deal The project must be stopped, it’s a Climate Crime Una Lettera Aperta, inviata nello scorso mese di marzo 2021

Continua a Leggere...

Ultime Notizie Il Parlamento europeo ha approvato il 7 luglio il CEF 2 e la Direttiva TEN-T sulla razionalizzazione delle misure per promuovere la realizzazione della rete transeuropea dei trasporti (TEN-T). Qui i due testi: REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO CHE ISTITUISCE IL MECCANISMO PER COLLEGARE L’EUROPA E ABROGA I REGOLAMENTI (UE) N. 1316/2013 E (UE) N. 283/2014 DIRETTIVA (UE) 2021/… DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del

Continua a Leggere...