20201121 – Pacchetto Next Generation EU – Piano di Ripresa e Resilienza, questo sconosciuto NEXT GENERATION Italia – 12 Gennaio 2021 Le Regole Europee che l’Italia dovrà seguire (*) (*) - Proposal for a Regulation of the European Parliament and of the Council establishing a Recovery and Resilience Facility -  Regolamento approvato a gennaio 2021 dalle Commissioni del PE BUDG/ECON, in attesa dell’approvzione finale  el Parlamento Europeo Next Generation Italia: Aggiornamenti 7 e 12

Continua a Leggere...

20210106 – L’Associazione CADE (Collectif des Associations de Défense de l’Environnement che ha sede nel Dipartimento francese dei Pirenei Atlantici) ha redatto una lucida analisi del fallimento della linea ferroviaria Perpignan-Figueras, che anticipa e illustra la fine che farebbe la Torino-Lione.   Sullo stesso argomento : IL FALLIMENTO DEL TAV TRA FRANCIA E SPAGNA, UN AVVISO PER LA TORINO-LIONE La Perpignan-Figueras è la prima linea ferroviaria transfrontaliera del Corridoio Mediterraneo, la successiva sarà la Torino-Lione che

Continua a Leggere...

Non è andato tutto bene. E continua a non andare nella direzione giusta. L’emergenza sanitaria prosegue e la crisi economica, dentro una crisi ecologica globale, rende più profonde le diseguaglianze sociali, culturali e di genere. Le politiche sinora adottate hanno approfondito la disgregazione delle relazioni sociali, hanno reso ancora più odiosa e crudele la gerarchia fra vite degne e vite da scarto, hanno costretto le persone a scegliere fra diritto

Continua a Leggere...

Luca Mercalli, Angelo Tartaglia, Ugo Bardi, Sergio Ulgiati, Gianni Silvestrini, Pietro Salizzoni scrivono ai leader dell’Unione Europea I destinatari della Lettera Aperta sono al fondo – Addressees and English Text below – Destinataires et Texte français en  bas  La Torino-Lione è coerente con la strategia climatica dell’Unione europea? La Commissione Europea ha indicato per tutta l’Unione Europea l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra nell’atmosfera di almeno il 55% entro il 2030, rispetto al livello del

Continua a Leggere...

Il Gruppo Cattolici per la Vita della Valle ha scritto una Lettera Aperta al Presidente di TELT. TELT è una società pubblica di diritto francese, controllata paritariamente dagli Stati francese e italiano, che ha un’unica missione:  realizzare il Tunnel a due canne lungo 57,5 km Torino-Lione, un Crimine Climatico, utilizzando il denaro dei contribuenti italiani, francesi e della UE. Unica missione significa che TELT non dovrebbe spendere milioni di euro in pubblicità a

Continua a Leggere...

Lettera Aperta al Governo Italiano e all’Unione europea Open Letter of the No TAV Movement to the Italian Government and the European Union  English translation below Nel ricordo sempre vivo del glorioso 8 dicembre 2005 anche quest’anno il Movimento No TAV sarà in piazza, secondo le regole imposte dalla Pandemia Covid-19, per confermare nel presente e nel futuro la lotta alla Torino-Lione, vero e proprio Crimine Climatico. I quattro appuntamenti previsti, a partire dal

Continua a Leggere...

Per aiutare i Decisori Politici che stanno costruendo il futuro del progetto Torino-Lione, uno scienziato, il prof. Angelo Tartaglia, ha inviato una Lettera Aperta alla Ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, ai Sindaci di Torino e dei Comuni della Valle Susa. Si tratta di una vera e propria immersione nella realtà del mondo fisico, un aiuto per ragionare nel merito, alla ricerca della verità adeguata ai tempi e al futuro,

Continua a Leggere...